• Oltreiperimetri
    #OLTREIPERIMETRI
  • Party Senza Barriere
    Party Senza Barriere
  • icon-area-minori
    AREA MINORI e FAMIGLIA
  • icon-area-disabili
    AREA DISABILI
  • icon-area-anziani
    AREA ANZIANI
  • cloud_shadow
    AREA INCLUSIONE SOCIALE
  • icon-area-sociale
    AREA SERVIZI SOCIALI di BASE

La GOVERNANCE della Programmazione Zonale

La Struttura di Governo della Programmazione Zonale

La struttura di governo e funzionamento della programmazione zonale prende le mosse dall’organizzazione positivamente sperimentata nella trascorsa triennalità, attuando tuttavia degli importanti aggiustamenti dettati da due principali direttive:

  • la piena assunzione delle linee di indirizzo per la programmazione dei Piani di Zona emanate dalla Regione Lombardia con DGR. VIII/8551 del 3 dicembre 2008;
  • l’esperienza del funzionamento dei diversi organi e della programmazione come attuati nel trascorso Piano di Zona.

 struttura di governance 

 

Il modello evidenzia una articolazione complessa e composta da diversi soggetti:

  • gli organi di indirizzo politico, dai quali provengono le decisioni programmatorie; 
  • gli organi gestionali, che provvedono all’attuazione delle decisioni e alla fornitura di elementi analitici a sostegno delle decisioni stesse; 
  • la fase e gli organismi di consultazione, in una accezione molto ampia, che contribuiscono in maniera essenziale alla rappresentazione e analisi dei bisogni e dei problemi sociali, in quanto strutturalmente più vicini al territorio.


La realizzazione della circolarità (rappresentata dalla frecce) tra la fase di emersione dei bisogni, la loro lettura e analisi e la definizione delle politiche, e di conseguenza delle scelte da parte del decisore politico, è un’essenziale premessa per una programmazione sociale efficace, in grado cioè di mettere in campo misure che effettivamente rispondano ai bisogni ed incidano sui problemi sociali del territorio.

Le funzioni dei soggetti interagenti sono illustrate nel dettaglio nelle pagine dedicate (vedi il menù a tendina sotto "organismi").

Ultima modifica: 09 gennaio 2014